Lo scialpinismo sta vivendo la migliore stagione di sempre. Complice la chiusura degli impianti, la voglia di stare all’aria aperta, l’impossibilità di frequentare le palestre, lo scialpinismo ha visto anche una stagione generosa di neve, che ha reso ancora più difficile la lontananza dalle piste.

Cos’è lo scialpinismo

Lo scialpinismo è una disciplina sportiva sciistico-alpinistica che si svolge principalmente su terreni innevati fuori pista, quindi lontano da quelle che sono le strutture tipicamente invernali delle piste da sci. Lo scialpinismo è spesso fine a sé stesso per una semplice attività di escursionismo, o come modalità di avvicinamento invernale a percorsi prettamente alpinistici. Viene svolto attraverso l’utilizzo di speciali attrezzature, come sci con attacchi che permettono di liberare il tallone e pelli di foca, per l’avanzamento nella neve.

Lo scialpinismo: stagione 2020-2021

Durante ProWinter Bolzano 2021, quest’anno svoltasi in versione digital a causa della situazione pandemica, si è parlato della situazione dello scialpinismo, con un excursus sul mercato, le nuove tendenze e nuove possibilità di servizi relativi a questa disciplina. Il 93% dei negozianti intervistati dichiara di aver osservato la crescita dello scialpinismo nella stagione attuale, con alte percentuali di nuovi clienti che si approcciavano per la prima volta alla disciplina. Molti sciatori di sci alpino, infatti, per l’impossibilità di frequentare gli impianti da sci, si sono incuriositi di questa disciplina, spesso trascurata per difficoltà, fatica fisica e a volte per la poca sicurezza. Le spese sono state consistenti, soprattutto perché per praticare lo scialpinismo serve dotarsi di materiali specifici.

Balzarini con bastoncino da scialpinismo Gabel
Bianca Balzarini durante la Adamello Ski Raid, con il bastoncino Gabel Pierramenta Vario Carbon F.L.

Lo scialpinismo da competizione di Bianca Balzarini

Professionista dello scialpinismo è Bianca Balzarini, atleta Gabel di origine bresciana che quest’anno ha portato a casa non poche soddisfazioni. Uno scialpinismo da competizione, il suo, di quelli che macinano chilometri e dislivelli sgranocchiandoli come fossero noccioline. Di tutto rispetto le sue vittoria alla Transcavallo 2021 con il primo posto e un meraviglioso 3° posto all’Adamello Ski Raid, sempre durante questa stagione.

Lo scialpinismo esplorativo di Giampaolo Corona

Uno scialpinismo esplorativo, invece, quello di Giampaolo Corona, grande alpinista d’alta quota. Giampaolo durante il mese di aprile sta partecipando ad una spedizione tra le montagne nepalesi, con obiettivo l’ascesa del Lobuche, uno degli innumerevoli 6mila della zona. Giampaolo, guida alpina e soccorritore presso la sede trentina, è ormai alla sua 14a spedizione, alternando alpinismo, scialpinismo e arrampicata.

Attrezzatura da scialpinismo: Pierramenta Vario Carbon F.L.

Come detto in precedenza, l’attrezzatura per lo scialpinismo differisce non di poco da quella da sci, pur avendo molto in comune. Gli sci sono più leggeri per agevolare la salita; sono muniti di attacchi che permettono il distaccamento del tallone; lo scarpone è più leggero di quello dello sci alpino, per agevolare la camminata qualora necessario; pelli di foca per le salite, da apporre sotto lo sci con appositi ganci e adesivi, e da togliere durante le discese.

Attrezzatura fondamentale per questa disciplina è il bastoncino da scialpinismo, indispensabile per completare il movimento, avanzare nella neve in salita e agevolare le curve e l’equilibrio in discesa. Il PIERRAMENTA VARIO CARBON è un bastoncino estensibile e leggerissimo ideale per lo scialpinismo. L’asta, in esclusiva fibra SNAKE CARBON che, rispetto al carbonio normale, lo rende più leggero del 20% e più resistente del 18%, percentuali non da poco in uno sport così particolare. È inoltre irrobustita con un rivestimento in KEVLAR per aumentarne la resistenza agli urti.

bastoncini da scialpinismo Gabel
Pierramenta Vario Carbon F.L.

L’impugnatura da crosscountry è soffice e confortevole al tatto grazie ad un rivestimento in foam termico; sulla parte superiore vede un angolo di 6-7 ° per migliorare la presa e il rilascio in modo confortevole durante l’attività. Il PIERRAMENTA VARIO CARBON è regolabile in lunghezza ed è dotato di un doppio sistema di bloccaggio costituito da un espansore interno con doppio punto di frizione per ridurre le vibrazioni e migliorare la tenuta, e un FAST LOCK esterno.

Dettagli del Pierramenta Vario Carbon F.L. di Gabel

Questo modello è inoltre equipaggiato con l’innovativo puntale a doppia punta DUAL SPIKE. Questo puntale è stato sviluppato assieme agli atleti delle migliori squadre nazionali e garantisce la massima sicurezza anche nei pendii più impegnativi, sia in ascesa che in discesa, sulle nevi più ghiacciate e sui percorsi più rocciosi o sconnessi. Infine la rotella asimmetrica larga consente un perfetto controllo del bastoncino sulla neve fresca.