Nato in Scandinavia come allenamento estivo per gli sciatori di fondo, il Nordic Walking è rapidamente diffuso in tutto il mondo. Una nuova forma di esercizio fisico a basso sforzo, ma con benefici per la salute maggiori rispetto alle normali camminate, al jogging, al ciclismo e al nuoto. Sempre più persone di diversa età e forma fisica ritengono ora il Nordic Walking un sano e piacevole sport. Può essere praticato da soli o in gruppo e in qualunque luogo come ad esempio spiagge, riserve naturali, parchi urbani e persino in città.

Il Nordic Walking stimola il benessere del corpo e dello spirito e ha molti vantaggi dimostrati da numerosi studi scientifici. Questi benefici sono ottenibili attraverso l’uso di bastoncini specificamente progettati per questa disciplina e con l’apprendimento di una tecnica di Nordic Walking appropriata.

10 buone ragioni

Ci sono almeno 10 buone ragioni per iniziare a praticare questo sport. Il Nordic Walking infatti:

1) Attiva il 90% dei muscoli del corpo

i bastoncini da Nordic Walking trasformano una normale camminata in un’attività di fitness, impegnando la parte superiore del corpo, comprese le braccia, la schiena e le spalle, migliorando la coordinazione e la postura. Al contrario, con una camminata senza bastoncini, attivi solo il 40% dei tuoi muscoli.

2) Aumenta l’allenamento cardiovascolare fino al 25%

Il Nordic Walking migliora la capacità polmonare e la resistenza aerobica, stimola la circolazione arteriosa e venosa e previene l’insorgere di malattie cardio-circolatorie.

3) Brucia oltre il 45% in più di calorie rispetto alla camminata normale

Abbinato ad una dieta adeguata, il Nordic Walking aiuta a bruciare le calorie e i grassi in eccesso, aiutando a perdere peso e combattendo l’obesità. Secondo recenti studi, un’ora di Nordic Walking brucia 600-900 kcal rispetto alle sole 240 kcal smaltite con una semplice camminata nello stesso arco di tempo.

4) Tonifica le braccia, le spalle, la schiena e i muscoli delle gambe

i bastoncini da Nordic Walking sono progettati per coinvolgere nell’esercizio fisico i muscoli che non si attiverebbero con una semplice camminata. Svolgendo la tecnica correttamente, si tonifica e rassoda tutto il corpo.

5) Sviluppa forza, equilibrio e coordinazione

la tecnica del Nordic Walking associata all’uso dei bastoncini, aiuta a mantenere un ritmo costante e una postura bilanciata. Allena allo stesso tempo i muscoli addominali, della schiena, del bacino e del pavimento pelvico.

6) Riduce il carico e le sollecitazioni sulle articolazioni

i bastoncini forniscono sostegno e scaricano il peso del corpo a terra alleviando la fatica e riducendo lo stress su gomiti, polsi, caviglie, ginocchia e fianchi.

7) Aiuta ad alleviare il dolore al collo e alla schiena

La tecnica del Nordic Walking migliora la mobilità laterale della colonna vertebrale rinforzando e mantenendola sana.

8) Promuove una postura eretta e sana

L’uso dei bastoncini raddrizza la schiena e migliora la mobilità della parte superiore del corpo. Assicurati di regolare i bastoncini alla misura giusta per te.

9) Previene l’osteoporosi e aiuta la riabilitazione

Il Nordic Walking è raccomandato per la riabilitazione post traumatica degli arti inferiori e per il trattamento del morbo di Parkinson, dei dolori articolari e delle malattie cardiache. Il Nordic Walking previene anche l’osteoporosi: l’azione muscolare stimola infatti la produzione di matrice ossea, che a sua volta aumenta la resistenza scheletrica e riduce il rischio di fratture.

10) Migliora l’umore

Praticare il Nordic Walking in gruppo aiuta a socializzare, è divertente e porta a un benessere psicologico immediato e duraturo riducendo ansia, depressione e senso di solitudine.