Cos’è la sindrome metabolica

Quando parliamo di sindrome metabolica, andiamo ad affrontare un argomento delicato e particolare che tocca diversi aspetti della salute del corpo umano. La sindrome metabolica infatti, non è una patologia a sé stante, ma si manifesta al contemporaneo manifestarsi di almeno tre alterazioni metaboliche, creando una situazione non convenzionale per l’organismo e in particolar modo per le malattie cardiovascolari. Ma cosa c’entra questa condizione con il Nordic Walking?

Fattori di rischio

Andiamo quindi ad analizzare quali sono i fattori di rischio della sindrome metabolica. Perché questa sindrome si manifesti, come detto è necessaria l’insorgenza di tre o più fattori:

  • una circonferenza vita importante
  • ipertensione arteriosa
  • colesterolo alto
  • valori dei trigliceridi elevati
  • glicemia elevata

Tutti questi aspetti sono strettamente legati ad uno scorretto stile di vita, quale alimentazione sregolata, consumo eccessivo di alcoolici e, soprattutto, sedentarietà. È qui che entra in gioco il Nordic Walking. 

La pratica giornaliera di almeno 30 minuti di esercizio fisico, unitamente ad una alimentazione equilibrata, aiutano a prevenire la sindrome metabolica.

Abitudini di vita sane come una alimentazione equilibrata aiutano a prevenire la sindrome metabolica

Prevenzione della sindrome metabolica

Con l’aumentare dell’età, il metabolismo rallenta, e rallenta anche la voglia e l’energia di fare regolarmente attività fisica e movimento. Il Nordic Walking, come disciplina non invasiva al contatto con la natura, è altamente performante sia dal punto di vista fisico che psicologico. Per ridurre i fattori di rischio da sindrome metabolica, è bene lavorare sull’esercizio fisico e su una vita sana e regolata controllando l’alimentazione in modo bilanciato. Il Nordic Walking è un valido alleato per la prevenzione: permette il movimento fisico in modo completo ma anche la socialità. Non influendo troppo su articolazioni e affaticamento corporeo è ideale quindi anche per quei soggetti non abituati all’attività fisica intensa, e particolarmente scettici nell’iniziare qualcosa di nuovo. 

Scopri come avvicinarsi al Nordic Walking e quali sono le strutture più vicine a te.