Mondiali Cortina 2021

Sono iniziati da qualche giorno i Mondiali di Cortina 2021, campionati del mondo di sci alpino. Dal 7 al 21 febbraio 2021 a Cortina d’Ampezzo, in provincia di Belluno, Veneto, si tengono le competizioni per i 13 titoli mondiali maschili e femminili di discesa, super-G, gigante, slalom, combinata alpina, team parallele e, per la prima volta, parallelo individuale. 

Un appuntamento importante ed immancabile per gli atleti di queste discipline, che si allenano e si preparano psicologicamente da molti mesi per affrontare queste sfide, rese certamente ancora più competitive dato il periodo storico particolarmente difficoltoso.

Gabel c’è!

Noi di Gabel siamo molto emozionati per questi campionati del mondo che vedono la partecipazione di ben 70 nazioni. In un momento storico come questo, segnato da una difficile situazione sanitaria, sono importanti l’unione e lo spirito sportivo, conditi da una sana competizione per condividere questa grande passione che è lo sci alpino. 

Come italiani abbiamo un occhio di riguardo per la nostra nazionale, e come si può non avere del sano spirito patriottico? In realtà gli atleti che Gabel segue e sostiene da anni provengono da diverse parti del mondo e siamo molto orgogliosi ed emozionati per tutti loro. Andiamo a conoscerli.

Gabel Team

Giuliano Razzoli e Gianpietro Beltramello, titolare di Gabel

Giuliano Razzoli, classe 1984, è vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi Invernali di Vancouver 2010 e ha guadagnato 10 podi in coppa del Mondo. Terzo italiano a vincere la medaglia d’oro alle olimpiadi dopo Alberto Tomba e Pierino Gross, la sua specialità è lo slalom speciale. 

Filippo Della Vite, il più giovane convocato (a sorpresa!) del Gabel Team con i suoi 19 anni (classe 2001). Debutta ai mondiali gareggiando in gigante e in parallelo. 

Simon Breitfuss Kammerlander, è nato in Austria ma corre per la nazionale Boliviana. Classe 1992, a Cortina parteciperà alle competizioni di parallelo e gigante.

Cristian Simari Birkner, classe 1980. Portabandiera per l’Argentina alle olimpiadi invernali del 2010,  compete per lo slalom, il super-G e la combinata alpina. Da pochissimo nel Team Gabel, rientra sulle piste dopo un recente infortunio al polpaccio.

Juan Pablo Vallecillo, classe 1999, argentino. Partecipa per discesa, gigante, combinata e qualifiche per slalom e super-G.

Casper Drybye, classe 1996. Danese, partecipa per le qualificazioni di slalom e gigante. 

Comerford Cormac, classe 1996. Irlandese, partecipa per le qualificazioni di slalom, gigante.

Tsiklauri Nino, classe 1993. Georgiana, specializzata in slalom e gigante.

Un’avventura mondiale particolare la sta vivendo anche il nostro Giulio Bosca, che dallo studio di Rai Sport si occupa del commento tecnico delle gare.

In bocca al lupo

Sperando che il meteo rimanga clemente sui cieli e le piste di Cortina, non possiamo che augurare un grosso in bocca al lupo a tutti i nostri atleti. Vi aspettiamo alla fine della rassegna iridata per raccontarci emozioni ed esperienze!